Scuola di Alta Formazione Specialistica UIA (Comitato italiano)

Il Comitato Nazionale italiano dell’UIA è riconosciuto dal Consiglio Nazionale Forense ed è inserito nell’elenco delle “Associazioni forensi specialistiche maggiormente rappresentative” per i settori del Diritto Internazionale e del Diritto dell’Unione Europea (art. 3 c. 1 lett. f) e lett. g) DM 144/2015 modif. dal DM 163/2020).

Il Comitato Nazionale Italiano dell’UIA con la sua Scuola, organizza e promuove i seguenti Corsi biennali (biennio 2021-2022 / 2022-2023:

– Corso di Diritto del Commercio Internazionale: International Business Law – Commercial Contracts, Foreign Investments & Dispute Resolution Methods.

– Corso di Diritto dell’Unione Europea (programma in preparazione)

I Corsi sono  realizzati di concerto con la Scuola Superiore dell’Avvocatura (Fondazione del Consiglio Nazionale Forense) e in Convenzione con il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli Studi di Firenze.

Per informazioni è possibile contattare il seguente indirizzo di posta elettronica: corsibiennali@mjeventi.it

Approfondimento

Il Decreto specializzazioni (D.M. n. 144/2015, come modificato dal D.M. n. 163/2020, entrato in vigore il 27.12.2020) non sarà ancora pienamente operativo nella parte dedicata alle attività delle Scuole di Specializzazione fino alla emanazione delle Linee Guida per la definizione dei programmi dei corsi di formazione specialistica da parte della istituenda Commissione Ministeriale ex art. 7 comma 2 D.M. cit. e la verifica della conformità dei relativi programmi didattici a quanto disposto dal D.M. e dalle Linee Guida da parte del Ministero della Giustizia ex art. 7 comma 1, ai fini dell’abilitazione al rilascio del titolo di specialista.

Allo stato, la partecipazione ai Corsi della Scuola UIA (Comitato italiano), pur garantendo l’alta formazione e qualificazione professionale degli avvocati che si occupano dei settori di riferimento, non consente quindi l’accesso al titolo di specialista ai sensi di quanto previsto dal D.M. 144/2015, come modificato dal D.M. n. 163/2020.

Naturalmente, la Scuola UIA adeguerà, se necessario, i programmi dei Corsi alle predette Linee Guida se emanate prima del loro avvio e, comunque, si adopererà per adattare in itinere i programmi alle Linee Guida, se le stesse dovessero essere approvate dopo l’avvio dei Corsi, apprestando a tale fine a favore degli iscritti, ma senza ulteriori oneri economici a loro carico, lezioni supplementari che si dovessero rendere necessarie rispetto a quelle già previste dai programmi, a causa di eventuali variazioni imposte dalle linee guida.

UIA (Comitato italiano), anche in coordinamento con le altre Associazioni Forensi Specialistiche che fanno parte del Comitato delle Associazioni Specialistiche Forensi Riconosciute istituito presso il CNF, si adopererà in ogni caso in tutte le sedi competenti affinché la frequenza dei Corsi con profitto venga riconosciuta idonea al conseguimento del titolo di avvocato specialista.

Finalità dei Corsi

I Corsi offrono ai partecipanti l’opportunità di una specializzata qualificazione professionale:

 

Corso nel settore del Diritto Internazionale:
Corso di Diritto del Commercio Internazionale: International Business Law – Commercial Contracts, Foreign Investments & Dispute Resolution Methods

Per formare professionisti di alta qualificazione in grado di fornire assistenza e consulenza a imprese italiane che operano con l’estero e ad imprese straniere che investono in Italia.

Oggetto del Corso sono i contratti commerciali internazionali, con specifico approfondimento soprattutto pratico, anche mediante studi di casi ed esercitazioni su: contratti di vendita internazionale, agenzia e distribuzione commerciale internazionale, reti commerciali internazionali (subfornitura, franchising, joint-venture, appalto e project financing); gestione del contenzioso commerciale internazionale (giurisdizione, arbitrato, mediazione, negoziazione), profili di diritto internazionale privato, diritto della concorrenza, proprietà intellettuale, Made in Italy, investimenti esteri diretti, profili di rilevanza pubblicistica nel commercio internazionale – diritto fiscale e diritto doganale, antiriciclaggio, sanzioni economiche, sviluppo sostenibile, Business & Human Rights; per finire con  focus paese su Cina, India, Stati Uniti, Brasile. Sono previsti Moduli di Legal English. Il Bando con le condizioni, la quota ed il modulo di iscrizione verranno pubblicate su questo sito entro la fine del mese di aprile 2021. Al momento la Segreteria accetta manifestazioni di interesse.  Scarica la manifestazione di interesse

Scarica la Bozza del Programma del 2° Corso biennale (settembre 2021 – giugno 2023)

Scarica la Locandina del 2° Corso biennale (settembre 2021 – giugno 2023)

Scarica il Programma del 1° Corso biennale (settembre 2019 – giugno 2021)

Scarica la Locandina del 1° Corso biennale (settembre 2019 – giugno2021)

Scarica la Locandina del Webinar – Brexit e diritto del commercio internazionale – 26.03.2021

Comitato Scientifico del Corso nel Settore del Diritto Internazionale

Prof. Paola Lucarelli, Università degli Studi di Firenze, coordinatrice del Corso
Prof. Ugo Draetta, Università Cattolica di Milano
Prof. Avv. Fabrizio Marrella, Università di Venezia
Avv. Paolo Lombardi, già Presidente Commissione Diritto internazionale privato UIA
Avv. Claudio Coggiatti, Presidente Comitato nazionale italiano UIA
Avv. Aldo Bulgarelli, membro del Comitato Esecutivo UIA
Avv. Giovanni Villari, membro di nomina SSA

Corso nel settore del Diritto dell’Unione Europea.

 

Programma del 2° Corso biennale in preparazione

Scarica la Locandina del 1.o Corso biennale (settembre 2019 – giugno 2021)

Comitato Scientifico del Corso nel Settore del Diritto dell’Unione Europea

Avv. Paolo Lombardi, Foro di Torino, Coordinatore del 2° Corso su delega del Comitato di Gestione
Prof. Adelina Adinolfi, Università degli Studi di Firenze
Prof. Avv. Roberto Mastroianni, Università Federico II di Napoli
Prof. Francesco Salerno, Università di Ferrara
Avv. Enrica Senini, Foro di Brescia, già Presidente Commissione Diritto dell’Unione Europea UIA
Avv. Claudio Coggiatti,Foro di Roma, Presidente Comitato nazionale italiano UIA
Avv. Aldo Bulgarelli, Foro di Verona, membro di nomina SSA

 

Comitato di Gestione della Scuola UIA

Avv. Carlo Mastellone, Direttore, Foro di Firenze, membro del Comitato di Presidenza UIA
Avv. Mario Napoli, Vice-Direttore, Foro di Torino, membro del Comitato di Presidenza  UIA
Avv. Lavinia Savini, Segretario, Foro di Bologna, membro del Comitato di Presidenza UIA
Avv. Corrado De Martini, Tesoriere, Foro di Roma, Past-President UIA
Cons. Avv. Giovanni Arena, membro di nomina SSA

Sedi, formula didattica, durata e programma dei Corsi

I Corsi sono unici su tutto il territorio nazionale.

Corso di Diritto del Commercio Internazionale

Le lezioni “in presenza” si terranno a Firenze presso la Scuola di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Firenze, Via delle Pandette, 32 – 50127 Firenze (FI) ed in diretta streaming interattiva con un tutor presso le sedi decentrate c/o gli Ordini degli Avvocati “soci collettivi” dell’UIA o altre sedi dedicate a Milano, Roma, Torino e Verona (da confermare anche in dipendenza del numero minimo di iscritti presso ogni sede locale).

Corso di Diritto dell’Unione Europea

(programma in preparazione)

Le relazioni saranno tenute da docenti universitari e da avvocati, italiani e stranieri, con consolidata esperienza. La formula didattica si articola in lezioni frontali e sessioni interattive con studio di casi ed esercitazioni pratiche. Il percorso di formazione di ciascun Corso avrà durata biennale per un numero complessivo di circa 200 ore: 32 ore circa di Legal English, 148 ore di Teoria e Pratica (in lingua italiana o in lingua inglese senza traduzione simultanea), almeno 24 ore di Eventi formativi UIA-Parigi all’estero (in lingua inglese o francese), a scelta tra gli eventi UIA-Parigi accreditati a tal fine dal Comitato Scientifico del Corso . Gli incontri, raggruppati in moduli di 12 ore, si terranno una volta al mese nelle giornate di venerdì (mattina e pomeriggio, 8 h) e sabato (mattina, 4 h), da settembre 2021 a maggio 2022 e da settembre 2022 a maggio 2023.

Il programma dettagliato dei Corsi con le indicazioni relative ai docenti, alle date e orari, agli argomenti dei singoli moduli sarà prossimamente consultabile su questo sito.

Destinatari dei Corsi

La partecipazione al Corso è riservata agli avvocati già iscritti all’albo al momento della emanazione del bando. In considerazione dell’alto livello proposto, l’iscrizione viene consigliata a coloro che abbiano maturato almeno cinque anni di continua esperienza professionale.
È condizione preferenziale la conoscenza della lingua inglese con il livello B2, che comunque sarà integrata con moduli di Legal English che fanno parte del Corso.
Al momento la Segreteria accetta manifestazioni di interesse.  Scarica la manifestazione di interesse

 

Diventa Partner della Scuola!

DESIDERATE DIVENTARE SPONSOR DEI CORSI UIA?

Se sceglierete di diventare Partner di UIA Italia:

  • offrirete una reale visibilità alla vostra Azienda/Studio professionale/Ente;
  • il vostro marchio sarà associato a quello di una prestigiosa organizzazione internazionale, accreditata presso le Nazioni Unite ed il Consiglio d’Europa;
  • contribuirete a sostenere l’alta formazione specialistica di giovani professionisti avvocati nelle due aree strategiche del diritto degli affari e dei contratti internazionali e della tutela dei diritti nel mercato unico digitale europeo.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi